CIoDUE … da record

ciodue da record

Per la prima volta nella storia dell’uomo abbiamo superato i 420ppm di CO2 in atmosfera.

Lo dimostra l’osservatorio di Mauna Loa (Hawaii), che il 3 aprile scorso ha rilevato una concentrazione di anidride carbonica nell’atmosfera pari a 421.21 ppm (parti per milione). I livelli di diossido di carbonio nell’atmosfera variano durante l’anno, calando in primavera e in estate, quando una parte delle emissioni nocive vengono assorbite dalle piante, per crescere di nuovo in autunno e in inverno. La tendenza alla crescita nel lungo termine è però causata dalle attività umane, perlopiù attraverso il consumo di carburanti fossili e la deforestazione.

Come dice l’attivista svedese Greta Thunberg questi dati sono rivoluzionari, ma certamente non in senso positivo: i livelli sempre più alti di anidride carbonica nell’atmosfera non faranno altro che aumentare la temperatura media della Terra, con tutto quello che ne consegue: scioglimento dei ghiacciai, innalzamento dei mari, fenomeni meteorologici estremi, ecc.

Insomma, non stiamo di certo andando nella giusta direzione: basti pensare che la soglia da non superare per rispettare gli Accordi di Parigi è di 450 ppm. Ci siamo sempre più vicini e, finché i governi di tutto il mondo non decideranno di agire concretamente per evitare che questo accada, la situazione non farà altro che peggiorare.

ciodue da record

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.